Francesco Cornacchia nasce tra le fosche nebbie ravennati nel 1978.

La scoperta del Surrealismo lo porta all’attività artistica fin dalla più giovane età.

Dal 1998 al 2003 frequenta l’Accademia di Belle Arti di Bologna, dove si diploma con un tesi sul “Simbolismo animale, dalle visioni sciamaniche al medioevo fantastico”.

Nel 2005 inizia un percorso nel mondo del fumetto e dell’illustrazione che lo porterà nel 2013 alla creazione, assieme ad Oral Giacomini, di SNUFF COMIX rivista underground di respiro internazionale.

Dal 2014 collabora a tempo pieno con l’associazione Dioniso nella Botte, dove partecipa ai progetti “Arti da Fiaba Contemporanea”   “Art Crack” e “In Studiis Artistarum”. Grazie a questi progetti conosce Massimo Carisi esperto di scrittura e interpretazioni di fiabe con il quale realizza un mazzo di 12 archetipi fiabeschi.

Dal febbraio 2016 entra a far parte del Checkpoint Charly, dove può dedicarsi appieno alla propria ricerca grafica.

Punti cardine della sua poetica sono l’ibridazione uomo animale e tutto ciò che appartiene alla dimensione del mostruoso, ctonio, sanguigno, e velatamente erotico non senza ironia e mai prendendosi troppo sul serio, raccogliendo spunti dalla cultura alta, bassa e intermedia.
Ha partecipato a numerosi concorsi, non ne ha mai vinto uno.

Nonostante tutto continua a sentirsi un uomo delle paludi.

 

francesco.cornacchia78@gmail.com

facebook

www.snuffcomix.com

www.cortedeimostri.wordpress.com

www.francescocornacchia.tumblr.com

Annunci